Audioteca

Dopo il terremoto del 23 Novembre 1980 alcuni studiosi locali, soprattutto i Professori Michele De Luca e Salvatore Salvatore, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e con il Circolo ARCI, ci guidarono alla riscoperta dei canti della nostra antica tradizione contadina e li portarono sul palcoscenico nell’edificio delle Scuole Elementari di Via Sant’Anna, nell’ambito del Carnevale Carifano. Nelle ripetute e riuscite edizioni si esibirono, con grande entusiasmo, vecchi e giovani di Carife: tutta la popolazione cantava nuovamente le canzoni di un tempo e tra di noi si creò una nuova e diversa solidarietà. L’intento era soprattutto quello di esorcizzare la paura e di creare momenti di aggregazione tra i nostri concittadini, duramente provati dal catastrofico evento.
Qualche anno addietro, presso la nostra Scuola Media, nell’ambito del programma “Scuole Aperte”, i Professori Salvatore Salvatore e Lucio Lazzaruolo vollero assai opportunamente riprendere quell’iniziativa e realizzarono con i loro alunni l’ambizioso e riuscitissimo progetto intitolato DAL PASSATO AL FUTURO – I CANTI DELLA MEMORIA; i due Docenti ne curarono egregiamente anche testi e musica. I ragazzi, piccoli cantanti in…erba, riscossero un grande successo. Insieme ad altri suoi amici valenti musicisti il Prof. Lazzaruolo curò anche la produzione di una raccolta dei canti in due CD: li vogliamo offrire a tutti voi, sicuri di fare cosa gradita a quanti non hanno dimenticato e non vogliono dimenticare le loro origini, anzi  ne sono fieri, ovunque nel mondo li abbia portati la loro vita.

DAL PASSATO AL FUTURO – CANTI E MUSICHE DELLA MEMORIA VOL.1

canti popolari carifani

DAL PASSATO AL FUTURO – CANTI E MUSICHE DELLA MEMORIA VOL.2
audio_vol2

 

La Parola ai Carifani…

Antonia Salvatore, Elvira Loffa, Gaetano Di Lorenzo, Filomena Loffa, Giambattista Maiullo, Ida Melchionna, Maria Colicchio, Rocco Vincenzo Manzi
Antonia Salvatore, Elvira Loffa, Gaetano Di Lorenzo, Filomena Loffa, Giambattista Maiullo, Ida Melchionna, Maria Colicchio, Rocco Vincenzo Manzi